One Action Movement

Presenta

ALPHA PROJECT

Progetto di Condi-Visione – In Veritas

Condivisione del Benessere – Condivisione della Verità – Condivisione Collettiva della Stessa Visione del Mondo che vorremmo

📯Condivisionismo

(Ideologia in Elaborazione 🛠)

Premessa

La Condivisione predicata da OAM non è relativa alla condivisione dei propri averi il più delle volte acquisiti col le fatiche del proprio lavoro, ma va intesa come una manovra ideologica governativa, nel creare normative che promuovano un equa redistribuzione e condivisione del denaro, tramite la sovvenzione delle Imprese Cooperative a mutualita’ prevalente prima di tutto.


“In un mondo dove l’Ideologia politica è fondata sull’egocentrismo – dove lo sfruttamento del prossimo è ritenuto la normalità nonchè lecito, ne deriva una società iniqua che genera diseguaglianze sociali – ricchi e poveri, dove il Benessere Condiviso Collettivo non è una prerogativa di chi celatamente muove i fili delle Istituzioni – e dove non c’è neanche la consapevolezza diffusa, che il Benessere Condiviso collettivo debba essere una prerogativa Ideologica nonchè un diritto.

L’umanità è vittima di una tirannide totalitaria millenaria che ci vuole ignoranti, sofferenti, ma sopratutto ci vuole sotto controllo mentale ed emozionale.
Ma adesso la Verita che rende liberi, si manifesta con una nuova Ideologia.
Il Condivisionismo, fondato sull’equità che è supportata dalla Verità –
Il condivisionismo mira quindi all’equa Condivisione del Benessere Collettivo.


Evolversi interiormente, ritrovare un equilibrio a livello interiore tra il nostro Ego e la nostra Anima è imprescindibile, se vogliamo manifestare nel mondo esteriore, una struttura sociale più equilibrata che sia il riflesso esteriore del nostro equilibrio interiore in cui l’atteggiamento egoistico viene superato ed evoluto per dar vita ad un sistema ideologico fondato sulla Condivisione mutuale Altruistica del Benessere in modo Equo. Altruismo non è sinonimo di buonismo, ma vuol dire avere cura l’uno dell’altro, per creare un Benessere Condiviso Collettivo. 

Manifesto Attivista – Nuova ideologia del Condivisionismo

Evoluzione del sistema Ideologico

Bozza preliminare del Manifesto Ideologico basato sulla Condivisione Equa, (in constante eleborazione) intento a promuovere nuove idee e concetti, al fine di contribuire nel progressivo superamento del sistema ideologico egocentrista dal quale nasce il capitalismo, che vede lo sfruttamento del prossimo a scopo di lucro come motrice trainante di questa ideologia e Società. Per cui necessità a questo punto, elevare la collettività a un nuovo paradigma ideologico più elevato, per dar vita ad una società più emancipata, basata sull’Altruismo e la Condivisione mutuale del Capitale, e quindi del Benessere Sociale – Materiale (e immateriale). Questa nuova Ideologia è una nuova realtà che sta nascendo in questi tempi – tempi che sono stati profetizzati, dove le persone si uniscono in Spirito ed Azione per rendere questo Pianeta un Mondo nuovo e migliore in cui vivere, una nuova Terra Promessa per la razza umana, in cui vivere in Equilibrio Armonia e Simbiosi con tutta la Creazione, dove la conoscenza, in Sapienza e Verità, ci libera dall’ignoranza che ci rende sottomessi ad un sistema ideologico iniquo, basato sullo sfruttamento del prossimo.

Quello che segue, come suddetto, è una bozza del progetto visionato da OAM; in costante elaborazione, pur essendo consapevole che gli obbiettivi sul quale si sviluppa, a tratti potrebbero apparire un pò utopistici. Però i segni dei tempi sono chiari e sono giunti a maturità – per cui l’umanità è chiamata ad evolversi e a progredire la sua ideologia e quindi la sua struttura sociale. Per cui visionare un nuovo sistema ideologico e di vita sociale, (come qui viene fatto) non è affatto prematuro ed utopistico. Mi viene in mente un aneddoto che risuona ora dentro, che recita: “quando si visiona un sogno, sognare  in grande non costa nulla” – e più si è ad avere quella Visione più possibilità ci sono che essa, la Visione – il Sogno si manifesti nella realtá.

– Progetto Condi-Visione –

Obiettivi Visionati da One Action Movement e da raggiungere, per arrivare a manifestare un nuovo paradigma di Società, dove l’Ideologia della “Condivisione Equa del Benessere” nonchè la Condivisione della Conoscenza (nella sua totalità) di nuove tecniche e tecnologie, è la priorità della società stessa per liberarci dall’iniquo sistema Ideologico sociale (e di soppressione della conoscenza) tuttora vigente, giunto al suo apice di iniquitá ed ora in decadenza.

OBBIETTIVI

(L’obiettivo primario è l’Eleborazione di questo programma Ideologico stesso. Quanto segue dovrà essere analizzato dal consiglio del movimento stesso per raggiungere un comune accordo sulla scelta dei punti più importanti che costituiranno il programma politico ed il manifesto Ideologico del Movimento)

  1.  Evolvere il Sistema Ideologico-Sociale e quindi la struttura sociale: da un Sistema egocentrista ad un Sistema fondato sull’Altruismo, per creare una società che non sfrutta piu’ il prossimo per profitto personale, ma una societa’ dove il capitale è condiviso in modo equo, per la Condivisione del Benessere Collettivo. Quindi Superamento dell’ideologia Capitalista e dei sui derivati, per dare spazio al Condivisionismo, dove: Lavoro – Denaro e Studi sono considerati un bene sociale da Condividere.
  2. Sovvenzione delle Imprese Cooperative a “Mutualità Prevalente” (vs “mutualità non prevalente” o “diverse”)
  3. Riduzione dell’orario di lavoro, cosi’ che il lavoro sia condiviso, + instaurazione salario minimo.
  4. Accordo internazionale per la creazione di un’Autorità internazionale unificata per la vigilanza sui prezzi delle materie prime – E quindi accordo internazionale che stabilisce i prezzi delle materie prime, che non può essere cambiato dal mercato ma solo da questa autorità di vigilanza preposta.
  5. Liberalizzazione della cosi detta “Energia Libera – Eterica” per la Condivisione libera di questo tipo di Energia.
  6. Liberalizzazione e quindi libera condivisione delle tecnologie soppresse, che possono liberarci dalla schiavitu’ Energetica/monetaria.
  7. Superamento della brevettazione di nuove Tecnologiche e quindi Condivisione delle stesse per fini di progresso collettivo e non più per fini personali basati sull’egocentrismo di singoli individui o gruppi di individui – Con speciali ricompense – premi e riconoscimenti, per chi scopre nuova Tecnologia.
  8. Integrazione e Condivisione della tecnologia Med Beds (letti medici di guarigione genetica)
  9. Incentivazione e condivisione della Medicina Naturale – divieto dei medicinali e droghe sintetiche con effetti collaterali – liberalizzazione da divieti l’uso di Erbe Naturali le quali non devono in alcun modo essere considerate droghe alla pari di quelle sintetiche, ma considerate per quello che realmente sono, ovvero: Erbe Mediche Naturali, da studiare a pieno.
  10. Integrazione in tutti gli edifici della Tecnologia Grounding – Earthing
  11. Adesione al QFS (Quantum Financial System) ritorno all’emissione di denaro basato sulla riserva aurea e quindi superamento del sistema monetario privatizzato e della creazione del denaro privato creato dal nulla.
  12. Votazioni con Sistema anonimo Quantico (Quantum Voting System)dove il voto viene registrato e non può essere manipolato in alcun modo, ed il quale il votante può controllare in qualsiasi momento tramite un codice che non puo essere assolutamente hackerato.
  13. Adesione a Nesara – Gesara
  14. Introduzione del metodo pedagogico – Scolastico Ščetinin (Ščetinin Michail Petrovič) e Grounding o Earthing School Tecnology.
  15. Incentivazione della Sharing Economy
  16. Incentivazione della Green Economy (Pianeta Libero da inquinamento).
  17. Instaurazione di un Istituto di Studio e Ricerca della Scienza non solo materiale, ma anche della Scienza Spirituale. Per cui nel momento in cui il progresso tecnologico, con le macchine e i robot sostituisce gli operatori di Servizio Cooperativo, tutti avranno pari opportunità di perseguire gli Studi per divenire ricercatori di nuove tecnologie che generano progresso tecnologico ed evolutivo condiviso e che quindi genera nuove mansioni. Allo stesso tempo ogni Studente é chiamato a prestare un prestabilito tempo di cooperazione, per quelle mansioni che richiedono un attivitá fisica, in modo che tutti condividano ore di cooperazione in quelle mansioni che richiedono azione fisica, anche per scopo di esercizio fisico e quindi a beneficio del proprio organismo.
  18. Umanità libera da tasse con tassazione del denaro stesso al momento della sua emissione.
  19. Liberalizzazione dei mass media dal controllo di privati per usufruire a pieno delle capacità dei mass media di diffusione e Condivisione della Conoscenza. (a 360 gradi)
  20. Pianificazione della popolazione e vigilanza della sovrappopolazione.
  21. Abolizione dei confini ed instaurazione di un Alleanza Planetaria basata sulla nuova ideologia del Condivisionismo e su di una nuova valuta Unica di scambio condivisa.
  22. Boicottaggio (come forma di protesta nei confronti delle multinazionali) dei prodotti prodotti dall’industria multinazionale Capitalista che sfrutta il servizio altrui a scopo di lucro, per favorire le cooperative dove gli utili sono condivisi.
  23. Apertura al pubblico della totalità degli Archivi Vaticani, per la Condivisione della Conoscenza di antiche scritture e manufatti, mantenuti fino adesso riservati ad una piccola minoranza.
  24. Condivisione della Verità (Conoscenza) a 360 gradi

Paride Tierno